venerdì 10 aprile 2015

DIARIO



  1. I RIMPROVERI DI FACEBOOK



Facebook mi scrive che sto lasciando passare troppi giorni senza scrivere sul blog. Lo fa con 
tono di rimprovero, o almeno così mi sembra. Ora, il blog si appoggia a facebook per ragioni di 
visibilità, ma vorrei esser lasciata tranquilla: ho 60 anni, non è che mi devi rimproverare perchè non ho fatto i compiti! Per di più, quando ho iniziato a scrivere sul blog, non avrei mai immaginato che questi articoletti così leggerini implicassero tante ore di ricerca. E tutto per buttar giù un testo breve, e mettere un po' di immagini. Tuttavia non posso fare a meno di 
provare un certo imbarazzo di fronte al fatto di ricevere sollecitazioni. Facebook ha paura che 
le cento tredici persone a cui piaccio si dimentichino di me?