giovedì 11 settembre 2014


CUCINA


DALL'ALSAZIA: LA CHOUCROUTE GARNIE
(Crauti guarniti)



Uno dei più grandi piatti del mondo, fra i più buoni e lussuriosi. D'origine contadina, ma assolutamente sontuoso per sostanza, sapore, aromi. E' facile da preparare, si cuoce praticamente da solo, potete farlo più ricco o più semplice, come preferite: qui ne do la mia personale versione, che va bene per una compagnia numerosa.
La pietanza è squisita, ma attenzione! è adatta per amici cordiali, buoni bevitori e di grande appettito
. Non si presta agli stomaci delicati, ai salutisti, a chi teme colesterolo e sovrappeso, ai prudenti, ai pigri e ai malinconici.

.......................

L'ideale è un pentolone che possa andare in forno o nel microonde. Foderatelo di fettine sottili di lardo (alternativa: spalmatelo abbondantemente di strutto).
Affettate sottili 2 grosse cipolle e 2 grosse mele: mettete nel pentolone metà delle fettine di cipolle e metà delle mele e 2 spicchi d'aglio a fettine.
Sopra questo strato ponete 1 kg di crauti lavati e scolati (li vendono in barattolo in ogni supermercato).
Sopra i crauti poggiate un grosso pezzo di pancetta affumicata, un pezzo di polpa di maiale fresco (per esempio lombo), un pezzo di porchettone (o quello che preferite di carne di maiale tra fresca e affumicata).
Cospargete con abbondante pepe e cumino.
Coprite con l'altra metà delle fettine di mele e cipolle, altri 2 spicchi d'aglio affettati, e concludete con un altro kg di crauti.
Versate nella pentola vino bianco secco, q. b. per coprire.
Mettete a cuocere in forno basso (150°) col coperchio, per circa sei ore. In alternativa, sempre coperto, nel microonde per 2h e 1/2. Prima della fine della cottura aggiungerete delle salsicce fresche e/o dei wurstel diversi, con vari gusti (li trovate nei negozi di specialità tedesche).
A fine cottura prendete un piatto o vassoio molto largo: al centro sistemate i crauti scolati, e intorno la carne a pezzi e le varie salsicce. 
Come contorno ci vogliono patate lesse o purè di patate, con una ciotolina di senape e una di sottaceti.
Da bere potete servire vino bianco uguale a quello usato in cottura, ma l'accompagnamento migliore (che poi è quello più tradizionale) è la birra chiara gelata.
Questo piatto pantagruelico piacerà soprattutto a coloro che sanno godersi la vita e vivono, mangiano, bevono e amano senza economia. Sarà un festino che ricorderete per un pezzo.







Altri piatti di carne: Goulash ungherese
                                   
 Involtini di verza con carne

 Roast beef

  Un piatto antico